Pagine

31 maggio 2020

CARLETTO

Ho disegnato decine e decine di musicisti, ma proprio te, Carletto, non ti ho scarabocchiato mai. Rimedio adesso, per il più triste dei saluti. Perchè ci hai lasciato così, in un vuoto di testa, cuore e musica. E nessuno di noi ancora riesce a crederci veramente. Addio Carlo Conti


Nessun commento:

Posta un commento